Advertising 2015: i dati delle concessionarie italiane FCP-Assointernet

0
811
analisi advertising 2015

L’osservatorio FCP-Assointernet (FCP-Federazione concessionarie Pubblicità) ha rilasciato i dati relativi all’advertising effettuato sul web per il periodo compreso tra Gennaio e Dicembre 2015, rapportandolo allo stesso periodo dell’anno precedente, il 2014.

In particolare le aziende che hanno rilasciato i dati, relativi al fatturato pubblicitario per l’advertising in Italia, sono le seguenti:

  • Banzai
  • Gold 5
  • Publikompass
  • Talks Media
  • ClassPubblicità
  • Hearst
  • RAI Pubblicità
  • TGADV
  • Click Adv
  • ItaliaOnLine
  • RCS
  • Triboo Media
  • Condè Nast
  • Lumata
  • Smartclip
  • Veesible
  • Ebay UK Branch Italy
  • Manzoni
  • SPEED
  • Visibilia
  • Edimotive
  • Mediamond
  • SPM
  • WebAds
  • Editoriale Domus
  • Microsoft
  • Sportnetwork
  • WebSystem
  • Finelco
  • PBM
  • Subito.it
  • Yahoo!Italia

Come possiamo vedere manca il più grosso concessionario di pubblicità ad oggi presente sul mercato digitale: Google e Adwords.

Scarica il report completo

In un pdf è possibile recuperare tutti i dati dell’analisi dell’advertising 2015 su 2014 per le concessionarie associate FCP-Assointernet

Analisi sul fatturato netto

I dati confermano la tendenza del web generale in cui oramai anche l’advertising si sta spostando sui device mobile e sui tablet. In particolare possiamo notare che:

  • L’advertising per desktop nel 2015 rispetto al 2014 ha perso il 2,3% con una decrescita di due milioni di fatturato.
  • L’adv su mobile, nel 2015 è cresciuto del 26% (+ 6 milioni di fatturato) rispetto al 2014, mentre le campagne sponsorizzate su tablet hanno ricevuto un incremento del 52,2% (+1 milione di fatturato) nello stesso periodo.

ADV Desktop

ADV mobile

ADV tablet

L'advertising in Italia, a seguito di analisi sul 2015, si sposta sempre di più verso il mobile Condividi il Tweet

Analisi sul fatturato in relazione alle modalità di vendita

Le tipologie di vendita degli annunci sponsorizzati sul web si sono modificate nel corso del 2015 sull’anno passato e in particolare:

  • Gli annunci a impression hanno subito un incremento del 2,2%
  • L’advertising a tempo ha subito un brusco calo, con una inflessione negativa dell’11,2% nel corso del 2015, rispetto al 2014.
  • Le campagne a perfomance, quali le CPC e le CPA sono migliorate del 9,5%

ADV ad impression

ADV a tempo

ADV a performance

Analisi sul fatturato per Oggetto o Tipologia di campagna

Analizziamo ora le diverse tipologie di campagne sui due anni:

  • Nel 2015 i banner pubblicitari hanno subito un decremento del 3% rispetto al 2014
  • L’advertising nei video nel 2015 registra un lieve incremento dello 0,3%
  • Le newsletter e gli SMS sono lievemente decresciuti con un 3,5% in meno nel 2015 rispetto al 2014
  • Le directories registrano un incremento delll’11%
  • Le altre tipologie (immagino che comprendano le affiliazioni) ricevono un netto incremento nel 2015, rispetto al 2014 segnando una percentuale pari al 17%

ADV banner

ADV directories

ADV video

ADV newsletter/SMS

ADV altro

L’advertising nei video

Questi dati sono molto interessanti per tutti coloro che utilizzano le campagne sponsorizzate all’interno dei video e in particolare i dati forniti dall’Osservatorio FCP Assointernet sono i seguenti:

  • I banner sui video nel 2015 sono scesi di ben il 14,7% mentre aumentano quelli Pre/Mid/Post Roll del 12%

ADV banner video

ADV video Pre/Mid/Post Roll

Vota questo articolo

FonteIl sito dell'FCP
CONDIVIDI
Nato con la passione per l'informatica da mamma Access e papà ASP nel 2002 rinnego repentinamente la mia paternità facendomi adottare da papà PHP e mamma SQL. Allevo HTML e correlati fiori in CSS mentre vedo i frutti del mio orticello SEO crescere grazie alla passione e alla dedizione della coltura biodinamica; perchè il biologico è fin troppo artificiale. Realizzo siti internet a tempo pieno, nei restanti momenti mi occupo di redigere articoli per questo sito e saltuariamente far esperimento nel mare che è internet.

LASCIA UN COMMENTO