Errore di Google Search Console: il giorno del nulla

0
656
errore google search console
Nota Bene: Questo articolo non è più aggiornato da almeno 6 mesi perciò verifica le informazioni contenute che potrebbero essere obsolete.

AGGIORNAMENTO 23 maggio 2016: il bug è stato corretto ed ora compaiono i dati relativi al 18 maggio

Analizzando Google Search Console, in cerca di una spiegazione al drop delle pagine indicizzate mi sono reso conto di un altro errore nell’ex pannello per webmaster.

In corrispondenza di un ben determinato giorno, nella sezione di GSC dedicata all’analisi delle ricerche mancano completamente i dati relativi ai click provenienti dal motore di ricerca verso il sito web in analisi.

Errore in Google Search Console ci priva dei dati relativi all'analisi delle ricerche del 18/05 Condividi il Tweet

L’errore di Search Console nel dettaglio

Come accennato, nella sezione dedicata all’Analisi delle ricerche vi è un “buco” nei dati forniti in corrispondenza del 18 maggio 2016.

In sostanza in corrispondenza del “giorno del nulla” sembra quasi che la Search Console sia stata scollegata dai siti da me analizzati e che per questo non abbia recuperato NESSUN dato in relazione alle visite provenienti dal motore di ricerca di Mountain View e per questo abbia lasciato uno spazio vuoto al posto di un punto, corrispondente ad un giorno del mese, nel grafico.

errore dati google search consoleNaturalmente, la stessa mancanza di dati la possiamo poi ritrovare in Google Analytics, nella sezione dedicata all’analisi delle Query (dopo aver selezionato una proprietà collegata a GA: Acquisizione >> Ottimizzazione per i motori di ricerca >> Query).

AGGIORNAMENTO 23 maggio: Dopo che i dati relativi al 18 maggio sono comparsi su GSC a cascata sono ricomparsi anche su Google Analytics.
google analytics errore search consoleCome per il drop delle pagine indicizzate ho poi effettuato una analisi degli altri siti associati a due differenti Search Console, notando che per tutti vi è lo stesso problema, come potete vedere nel carosello di immagini che vi presento a seguire.

Per cui, preso atto che:

  • la mancanza di dati è generalizzata su buona parte dei siti associati all’account di Search Console;
  • lo stesso problema avviene su due differenti account di GSC;
  • i siti sono stati collegati alla console con metodi differenti;

Il problema sembra non sia dovuto ai singoli siti web, ma al tool fornito da Google per i webmaster o direttamente dalle API di collegamento al motore di ricerca.

Cos’è l’analisi delle ricerche di Google Search Console

L’utilissimo strumento di GSC, dedicato all’analisi delle ricerche, è l’unico mezzo che ad oggi Google ci fornisce per recuperare una parte dei dati relativi alle parole chiave che portano traffico al nostro sito web.

In particolare, da quando il motore di ricerca ha oscurato le informazioni in merito alle parole chiave long tail (e non solo), una enorme percentuale delle query che forniscono traffico in ingresso nel nostro sito ci viene fornita come not-provided. Per le rimanenti abbiamo ancora dei dati, che possiamo recuperare da questo pannello (dopo aver selezionato una proprietà verificata in Google Search Console, dal menù laterale selezionare Traffico di ricerca >> Analisi delle ricerche).

Nel dettaglio, grazie a questo strumento possiamo, selezionando un arco temporale ben definito (escludendo gli ultimi tre giorni di cui non è possibile recuperare informazioni) possiamo comprendere:

  • con quali parole chiave compaiono i nostri risultati sulla SERP di Google;
  • su parole chiave effettua un click l’utenza e di conseguenza quali generano traffico verso le nostre pagine;
  • quali sono le pagine di atterraggio;
  • la posizione media delle nostre pagine, in relazione alle parole chiave, sul motore di ricerca;
  • la provenienza geografica, il tipo di dispositivo utilizzato degli utenti dal motore di ricerca;
  • che ricerca ha generato un risultato relativo ad un nostro contenuto tra la search testuale, quella per le immagini e quella relativa ai video;

Analisi dell’errore di Google Search Console

Provando a mettere a cercare una relazione tra i due problemi riscontrati in Search Console, uno dovuto al drop delle pagine indicizzate, in corrispondenza del giorno 15 maggio e del buco relativo all’analisi delle ricerche del 18 maggio, salta subito all’occhio il fatto che questi errori potrebbero non essere correlati, in quanto relativi a due distinte giornate, o che magari il “giorno del nulla” di cui parlo in questo articolo, sia una diretta conseguenza al bug che ha generato il drop del numero totale di URL aggiunti all’indice di Google.

Sicuramente la mancanza di dati per la giornata del 18 maggio comporterà una rettifica ai report di fine mese che i SEO realizzano per i propri clienti, in quanto potrebbero modificare la media dei risultati.

Errore di Google Search Console: il giorno del nulla
5 (100%) su 3 voti

CONDIVIDI
Nato con la passione per l'informatica da mamma Access e papà ASP nel 2002 rinnego repentinamente la mia paternità facendomi adottare da papà PHP e mamma SQL. Allevo HTML e correlati fiori in CSS mentre vedo i frutti del mio orticello SEO crescere grazie alla passione e alla dedizione della coltura biodinamica; perchè il biologico è fin troppo artificiale. Realizzo siti internet a tempo pieno, nei restanti momenti mi occupo di redigere articoli per questo sito e saltuariamente far esperimento nel mare che è internet.

LASCIA UN COMMENTO