Prossimo aggiornamento dello user-agent di Googlebot

2
952
Aggiornamento user-agent googlebot

Il motore di ricerca Google fa sapere che aggiornerà Googlebot, lo spider web che utilizza per analizzare i siti web. In particolare verrà aggiornato l’user-agent dello spider dedicato al recupero della versione mobile dei siti web, presenti sulla rete.

Googlebot per il mobile, modificato l’ultima volta il 24 gennario 2014, rilascierà una stringa di testo identificativa diversa rispetto al passato, per cui, se il vostro sito è ottimizzato in maniera diversa per i diversi dispositivi mobile, potrebbe rilasciare informazioni differenti rispetto a quelle rilasciate fino al 18 aprile 2016, data di rilascio del nuovo Googlebot.

Il 18 aprile 2016 cambierà lo user-agent di Googlebot, aggiorna il tuo sito, se necessario Condividi il Tweet

In particolare il nuovo user-agent è il seguente:

Mozilla/5.0 (Linux; Android 6.0.1; Nexus 5X Build/MMB29P)
AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/41.0.2272.96
Mobile Safari/537.36 (compatible; Googlebot/2.1;
+http://www.google.com/bot.html)

Rispetto al precedente:

Mozilla/5.0 (iPhone; CPU iPhone OS 8_3 like Mac OS X)
AppleWebKit/600.1.4 (KHTML, like Gecko) Version/8.0
Mobile/12F70 Safari/600.1.4 (compatible; Googlebot/2.1;
+http://www.google.com/bot.html)

Come comprendere cosa visualizza il nuovo Googlebot

Google Search Console ci viene in aiuto per comprendere cosa visualizzerà il nuovo user-agent di Googlebot grazie ad uno strumento dedicato a comprendere come il motore di ricerca visualizza il nostro sito.

Per usare questa funzione è necessario, dopo aver scelto la proprietà da analizzare, dirigersi su Scansione > Visualizza come Google

visualizza come google

Nella select selezioniamo poi se vogliamo visualizzare il nostro sito con il nuovo Googlebot per dispositivi mobile, che entrerà in funzione dal 18 aprile, selezionando dispositivo mobile: smartphone – imminente o per quello ad ora in funzione (dispositivo mobile: smartphone attuale).

selezione googlebot

Premendo poi su recupera e visualizza potremo poi analizzare come viene visto il nostro sito dal googlebot selezionato rispetto a come lo visualizzano gli utenti.

Prossimo aggiornamento dello user-agent di Googlebot
5 (100%) su 1 voti

FonteLa notizia sul blog ufficiale di Google
CONDIVIDI
Nato con la passione per l'informatica da mamma Access e papà ASP nel 2002 rinnego repentinamente la mia paternità facendomi adottare da papà PHP e mamma SQL. Allevo HTML e correlati fiori in CSS mentre vedo i frutti del mio orticello SEO crescere grazie alla passione e alla dedizione della coltura biodinamica; perchè il biologico è fin troppo artificiale. Realizzo siti internet a tempo pieno, nei restanti momenti mi occupo di redigere articoli per questo sito e saltuariamente far esperimento nel mare che è internet.

2 COMMENTI

  1. Molto utile questo sito, soprattutto per chi lavora in un’agenzia e vuole tenersi sempre aggiornato! Gran lavoro da parte dell’autore, bravo!

LASCIA UN COMMENTO