Google+ e AMP, prove di integrazione delle Accelerated Mobile Page sul social

0
154
Logo Google+e fulmini

Le Accelerated Mobile Page sbarcano su Google+, il social network del motore di ricerca più usato al mondo.

Primi esperimenti di risultati #AMP su Google+ da device mobile Condividi il Tweet

Lo segnala John Nack sul suo profilo G+ e di mio, come potete vedere nelle immagini a seguire, ho effettuato delle prove sull’account Google Plus di posizionamento-seo.com, riscontrando gli stessi risultati.

Risultato AMP su Google+ da browserIn sostanza se, da device mobile, accediamo a Google+ mediante browser le notizie condivise sul social che hanno una loro versione AMP funzionante verranno visualizzate sul social con una icona a contraddistinguere la possibilità di accedere ad un contenuto ottimizzato per la velocità di caricamento (la versione Accelerated Mobile Page dell’articolo).

L’icona che caratterizza un risultato AMP da uno classico è sempre quella del fulmine e premendo sul post di G+ l’articolo si aprirà direttamente nella piattaforma Google Plus, mantenendo la barra in alto e il bottone per la condivisione del contenuto visualizzato.

Pagina AMP aperta su Google+Ad oggi però è possibile accedere ad una versione AMP di un contenuto solamente se si visualizza il profilo Google+ mediante browser, mentre dall’app dedicata per smartphone i risultati restituiti sono solo quelli classici. Sembrerà quindi un po’ un controsenso limitare l’accesso alle pagine AMP da G+ solo da browser, quando buona parte dell’utenza del Social utilizza l’app dedicata, ma immagino che siamo agli inizi dello sviluppo di questa funzionalità e che nei prossimi mesi vedremo nuove implementazioni in tal senso.

Per chi non conoscesse AMP vi rimando agli articoli con cui abbiamo già ampiamente parlato di questa nuova tecnologia che, in sostanza, permette di realizzare una versione brutta e scarna del nostro sito ma altamente ottimizzata per la velocità di caricamento:

Google+ e AMP, prove di integrazione delle Accelerated Mobile Page sul social
5 (100%) su 1 voti

CONDIVIDI
Nato con la passione per l'informatica da mamma Access e papà ASP nel 2002 rinnego repentinamente la mia paternità facendomi adottare da papà PHP e mamma SQL. Allevo HTML e correlati fiori in CSS mentre vedo i frutti del mio orticello SEO crescere grazie alla passione e alla dedizione della coltura biodinamica; perchè il biologico è fin troppo artificiale. Realizzo siti internet a tempo pieno, nei restanti momenti mi occupo di redigere articoli per questo sito e saltuariamente far esperimento nel mare che è internet.

LASCIA UN COMMENTO