immagine di sfondo articolo
CodeTecnica tempo di lettura: 2 min

10 (più uno) caratteristiche che fanno di te un programmatore

10 (più uno) caratteristiche che fanno di te un programmatore

Articolo datato

Questo articolo non è più aggiornato da almeno 1 mesi perciò verifica le informazioni che vi sono contenute in quanto potrebbero essere obsolete.

Se sviluppi siti internet e non ti ritrovi in nessuno di questi punti, c'è qualcosa che non va!

  1. Assioma: Se non parli da solo non sei un programmatore
    • 1a. Ad ogni test effettuato con successo è necessario esclamare e festeggiare con vigore disturbando i colleghi presenti nella stanza.
    • 2a. E' necessario inverire alla volta di oscure funzioni e/o codici quando qualcosa non funziona e per gli sviluppatori più mondani, alla volta di personaggi di spicco dell'internet moderno.
    • 3a. Il codice degli altri è sempre fatto peggio del proprio.
    • 4a. Il vero sviluppatore ha la bestemmia facile.
    • 5a. Le battute di spirito del programmatore sono incomprensibili e fanno ridere solo un altro programmatore (come questo articolo).
  2. Ad una qualunque richiesta è necessario rispondere: non si può fare.
  3. Ad una richiesta del motivo per cui qualcosa ha smesso di funzionare lo sviluppatore da sempre la colpa a terzi e/o modifiche di terzi, oppure sostiene che non ha effettuato alcuna intervento per cui la colpa sia imputabile al proprio operato.
  4. Il programmatore non si può mai disturbare perchè sta sicuramente facendo qualcosa di davvero complicato. Come votare le foto di www.mipiacitu.it, disegnare il proprio Pokemon preferito o... dare i Mi Piace su Facebook.
  5. Assioma: Lo sviluppatore moderno ha un nick assurdo e incomprensibile.
    • 5a. Ha almeno 4 indirizzi email a cui risponde.
  6. Assioma: Lo sviluppatore di software di alto livello effettua le modifiche più importanti al codice nel momento in cui è più stanco, senza effettuare prima una copia del proprio lavoro. Queste modifiche in genere non hanno mai successo e invalidano buona parte del lavoro fatto fino a quel momento.
    • 6a. Prima di effettuare modifiche importanti il programmatore ha perso molto tempo a fare cose inutili (come dare i Mi Piace alle proprie foto su Facebook)
  7. Un vero programmatore non si fida di nessuno. Nemmeno di se stesso.
  8. Un programmatore non sa leggere l'ora in formato analogico, ma solo quella in formato digitale.
  9. Il vero sviluppatore, anche se non lo dimostra, è un tipo strano.
  10. Assioma: Al programmatore piaciono le bibite colorate e gasate.
    • 10a. La birra è considerata una bibita.
    • 10b. Gli energy drink sono acqua.
    • 10c. Il caffè è una necessità.
  11. Assioma:Lo sviluppatore assegna, nel caso sia necessario, delle password altamente complicate.
    • 11a. Più la password è complicata meno lo sviluppatore la appunta su un file riepilogativo.
    • 11b. Le password segnate su un file riepilogativo non sono mai aggiornate.

Conosci un #programmatore? Lo ritrovi in queste caratteristiche? Share on X

E te ti ritrovi in qualcuno di questi punti? Me ne sono dimenticato qualcuno?
E' che in questo momento sono impegnato a dare i Mi Piace alle foto dei Pokemon su Faccialibro, per cui sono un pochino disattento...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti

Rispondi 01-07-2015 20:31
Vale
Ah ah ah ed io che pensavo fosse una guida allo sviluppatore di siti internet seria!
Rispondi 18-01-2016 12:32
Steve
Verissimo, io sono UGUALE! Tranne il punto 2, perchè sono masochista e il punto 8 perchè essendo nato nel '53 ho forzatamente convissuto per quasi 20 anni con watch analogici.
Rispondi 18-01-2016 14:49
Pino
Steve non è perchè sei masochista, magari è perchè sei troppo buono! ;D

RI.DO.PC. - P.IVA 10902370013

© 2013-2024 Tutti i diritti riservati