immagine di sfondo articolo
Ottimizzazione del sitoSearch Engine Optimization tempo di lettura: 6 min

L’Audit SEO: lo strumento di analisi del consulente SEO

L’Audit SEO: lo strumento di analisi del consulente SEO
Sommario

Ottimizzare un sito web richiede che prima si comprenda COSA deve essere ottimizzato. Per questo motivo è necessario capire quali analisi effettuare, quali sono effettivamente utili e come effettuarle nel migliore dei modi e nel minor tempo.

Il concetto si può spiegare assimilando il consulente SEO ad un medico che per comprendere quale terapia consigliare effettua prima una serie di analisi.

L'insieme di tutte queste analisi, volte ad ottimizzare un sito web, prende il nome di Audit SEO

Qualunque consulente SEO senza l'Audit SEO non esiste

Cos'è l'Audit SEO

Partendo dal presupposto che ogni consulente SEO ha il suo set di analisi, di mio effettuo poco meno di 140 esami che in genere sono applicabili a qualunque sito più di una quindicina se il sito compete per query local.

Nel tempo questi miei check aumentano o diminuiscono, in funzione degli aggiornamenti di Google e in campo informatico.

La mia audit SEO prende spunto da un file di anni fa di Giovanni Sacheli che poi negli anni ho personalizzato ma che in effetti mantiene inalterata l'ottima struttura che segue questi principi:

  • checklist su file di calcolo, prima utilizzavo Excel ora Google Sheet per esigenze di condivisione e portabilità
  • divisione in categorie di analisi, per poter segmentare e scalare l'analisi quando serve
  • associazione di un valore di gravità ad ogni singolo check, per poter realizzare una formula atta a definire l'ordine di priorità degli interventi una volta definito quanto l'analisi si avvicina al valore di gravità (tra 0, poco grave e 3, molto grave)
  • in testata dell'audit SEO vi sono dei valori dinamici che si aggiornano man mano che effettuo i check, in maniera tale da avere dei macro indici per capire quanto manca al completamento e complessivamente la gravità della situazione
  • segno la data di aggiornamento dell'analisi e la versione attuale, per evitare di perdere aggiornamenti del file, dato che man mano che effettuo analisi la modifico

Quando è il momento di effettuare una Audit SEO?

Una audit SEO completa la effettuo quando prendo in carico un nuovo progetto di sito già preesistente. In funzione del margine di modifiche che posso effettuare la segmento più o meno.

Nel caso di sviluppo di sito web su dominio vergine dipende da come effettuo la consulenza:

  • quando entro ad inizio progetto effettuo analisi man mano che procede lo sviluppo, saltando a piene mani alcune analisi quando lo sviluppo lo effettuo in autonomia. A fine progetto effettuo un set di analisi base, come ad esempio eventuali link interni rotti, pagine in 404, 505, mancanza di title, immagini troppo grosse o non ottimizzate, etc
  • se entro a progetto iniziato la divido in funzione dell'avanzamento pur se al termine comunque effettuo una analisi base come indicato poco prima

A cosa serve un SEO Audit?

Come spiegato l'audit ha lo scopo di mostrare quali interventi di modifica vanno effettuato e con che ordine di importanza nella risoluzione, dettata dalla loro gravità.

Al termine produco vari file così suddivisi:

  • la checklist delle analisi effettuate, con i risultati nel bene e nel male ordinata secondo l'importanza della risoluzione - Google Sheet
  • un documento di tipologia discorsiva in cui stilo una lista, ordinata a mezzo sommario, dei soli risultati problematici che andrebbero sistemati. A questa lista sono collegati vari altri file - Google Doc con hyperlink interni
  • un set di file allegati all'analisi discorsiva a supporto o elenco di dove andare ad intervenire. Esempio: se scopro pagine orfane vi è la lista degli URL, vi possono essere screenshot della pagine e del markup che identificano che tag cambiare, etc - Google Sheet, Doc, immagini, presentazioni, video, etc

Nel caso di alcuni siti di grosse dimensioni una parte del lavoro di scrematura e pulizia file di calcolo la effettuo ancora con con Excel, sfruttando la potenza della mia macchina dato che alcune volte mi son trovato file iniziali del peso superiore ai GB. In genere è il caso dei siti infettati o che gestiscono male i permalink, producendo loop di sottourl. In quel caso per evitare file infiniti va in primis limitata la profondità di scansione di Screaming Frog o del software usato per effettuare il crawling.

Le analisi SEO da effettuare

Le analisi le divido in:

  • Analisi del Mercato (competizione)
  • Autorità del Dominio (quanto è famoso e se è EMD)
  • Analisi tecniche
  • Ottimizzazioni del markup HTML
  • Ottimizzazione dei contenuti
  • Usabilità
  • Fattori Off-Site
  • Penalità Google
  • Analisi della SERP
  • Analisi dei dati provenienti da Google Analytics
  • Esame dei form e tracciamento degli eventi

Analisi tecniche

Le analisi tecniche che effettuo e che qui raggruppo per esigenza di spazio sono:

  • Storia del dominio, metti caso che è un dropped
  • Uptime, traccio almeno due settimane
  • Multi-Domain, Domain TLD Language, Language MNG, nel caso siano presenti più lingue
  • Collegamento a Search Console, ad Analytics, Bing Webmaster Tool e collegamento fra loro e GA4
  • Analisi del comportamento del Crawler di Google e esame delle differenti statistiche di scansione
  • HTTP header che rispondono?
  • Robots.txt e Sitemap.xml
  • Crawling Stat su Search Console
  • www VS not-www, HTTP status code e gestione HTTPS
  • URL: se parlanti, struttura, errori, parametri
  • internal Links, Internal 404, ancore interne, posizione contenuti dall'homepage e Infinite scroll
  • Analisi delle sezioni logiche del sito
  • Breadcrumbs
  • Absolute links, numero di link in pagina (media), presenza di link affilati
  • Esame della tipologia del markup HTML, CSS
  • Esame del linguaggio di programmazione lato cliente: Ajax & JS Elements, JS Call - Defer & Async. Come si comporta senza javascript abilitati ed errori nella Browser Console

Ottimizzazioni del markup HTML

  • Come visualizza il sito Googlebot
  • Presenza di Old Cheats
  • Rapporto Text/HTML
  • HTML Lang Code e Rel alternate hreflang
  • Gestione dei dati strutturati
  • Utilizzo del Rel Canonical, Pagination & rel next/prev
  • Analisi Meta title
  • Analisi Meta description
  • Gestione Headings, Strong, Italic, Body text
  • Ottimizzazione delle Immagini: indicizzate, ALT tag, dimensioni, compressione, come vengono scalate, nomefile
  • Pagina 404
  • OpenGraph
  • Sitemap HTML
  • Metatag robots (come vengono usati)

Ottimizzazione dei contenuti

  • Come vengono generati i contenuti
  • Design di pagina, visualizzazione Above the fold Desktop e Above the fold Mobile
  • Uso di Intersitial banner
  • Se il contenuto è sulle Keyword Focus e SEO Copywriting
  • Presenza di Doorway pages, Orphan Page e Null Page
  • Frequenza di aggiornamento contenuti

Usabilità

  • Come viene implementata la visualizzazione Mobile: redirection, Responsive Design e AMP
  • Analisi dei Core Web Vitals
  • Uso della CDN

Fattori Off-Site

  • Link inbound in 404
  • Link popularity & Trust
  • Analisi delle Anchor Text e Georeferenziazione dei link
  • Pagine con più link in ingresso
  • Presenza nelle Local Directories e segnali sociali
  • Link in uscita

Penalità Google

  • Contenuti interni duplicati
  • Contenuti duplicati esterni al sito
  • Contenuto autogenerato e/o di bassa qualità
  • Bad/spam rich snippet Markup
  • Abuso di ADS & Link di affiliazione
  • Cattivo profilo link

Analisi della SERP

  • Presenza di sitelink
  • Effetto dei dati strutturati
  • Tipologia di Favicon

Analisi dei dati provenienti da Google Analytics

  • Esame della provenienza traffico
  • Migliori pagine organiche
  • Comportamento utenti
  • Tracciamento Search e esame dati di ricerca interna

Esame dei form e tracciamento degli eventi

  • Usabilità Form
  • Tracciamento compilazione form (lead e acquisti)
  • Tracciamento ulteriori eventi (click, download, etc)

Il prezzo della SEO Audit

Il costo dell'audit SEO viene modificato in funzione del numero di URL del sito, ad oggi mi è capitato un paio di volte, ma per siti di enormi dimensioni va preventivato un prezzo differente a causa del tempo aggiuntivo nel processare i file di dimensioni maggiori e nel gestire i processi che non si possono automatizzare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RI.DO.PC. - P.IVA 10902370013

© 2013-2024 Tutti i diritti riservati